Tecnologia

Il processo di levigatura rappresenta una fase di grande importanza all'interno del ciclo lavorativo di un prodotto. Per raggiungere una finitura di alta qualità è fondamentale conoscere i materiali da trattare, i parametri,le attrezzature impiegate e le caratteristiche dei macchinari in modo da individuare il prodotto abrasivo più adatto alle esigenze del cliente. 
Siamo consapevoli di essere altamente qualificati in questo ambito grazie all'esperienza maturata in molti anni di attività e ai costanti studi svolti nei nostri laboratori. Investiamo risorse ed energie nella ricerca di nuove applicazioni nel settore abrasivo, allargando la nostra gamma di materiali per la creazione di prodotti innovativi.
Grazie ai test effettuati e al continuo confronto con i nostri clienti, le nostre competenze risultano in costante crescita, potendo così garantire ai nostri partner nuove soluzioni durante la fase di finitura di ogni tipo di superficie.


Caratteristiche strutturali

Tessuto non tessuto

Consiste in un supporto in fibre di nylon "tessute non tessute" impregnato uniformemente di abrasivi all'ossido di alluminio o al carburo di silicio, attraverso l'azione legante di resine sintetiche.
I componenti del TNT sono stati particolarmente studiati per ottenere una gamma di prodotti per risolvere tutti i problemi di trattamento delle diverse superfici.
Con il TNT abbiamo un costante potere di taglio, una lunga durata, possibilità di automazione, risparmio di tempo, e perciò maggiori profitti. Grazie alla sua struttura tridimensionale, il TNT è usato per rimuovere microsbavature, per levigatura, finitura di profili in legno, satinatura di acciaio o metallo (alluminio, ottone, ecc.), pulitura del bronzo e dei circuiti stampati, levigatura di pannelli in legno ed MDF, lavorazioni su marmo e pietre dure, ceramica, pellame, etc.

Ossido di alluminio

L'ossido di alluminio è un abrasivo composto da cristalli tenaci, molto performanti e resistenti in fase di utilizzo. È meno tagliente rispetto al carburo di silicio ma più resistente. Raccomandato per levigatura ad alta velocità, può essere impiegato nel settore del legno e del metallo.

Carburo di silicio

Il carburo di silicio è costituito da cristalli con natura vitrea irregolare, a spigoli affilatissimi. È molto aggressivo ma fragile, si sfalda durante il lavoro presentando sempre nuovi spigoli taglienti e consente una forte asportazione di materiale con scarsi problemi di intasamento. Grazie alla loro struttura, i minerali al carburo di silicio sono raccomandati quando le sollecitazioni unitarie non sono molto elevate come nella levigatura delle vernici e delle ceramiche.

Applicazioni

Legno e vernice: levigatura - finitura - spagliettatura

Nord ESt Abrasivi offre agli operatori del settore una gamma completa di ruote abrasive adatte alla levigatura di profili grezzi e verniciati. Da molti anni la nostra azienda profuce ruote abrasive flessibili caratterizzate dalla loro particolare elasticità e compattezza; sono facilmente sagomabili e danno una finitura uniforme ed omogenea. I prodotti di Nord Est Abrasivi sono disegnati da esperti e testati in stretta collaborazione con gruppi di aziende leader nei seguenti settori: cornici per quadri, cornici per mobili, battiscopa, profili per porte, edilizia e per finestre, bordi sagomati di pannelli, cornici per specchi, pannelli in legno, ndf, truciolare.

Metallo: lucidatura - satinatura - smerigliatura - spuntugliatura - pulitura

Nord ESt Abrasivi offre agli operatori del settore una gamma completa di prodotti per le lavorazioni di smerigliatura e satinatura. I nostri abrasivi si distinguono per la loro qualità ed affidabilità, anche nelle lavorazioni di finitura più delicate, trovano applicazione in svariati settori: maniglieria, ribinetteria, profilati, accessori per arredo, accessori di abbigliamento e anche nel settore elettrodomestico, per la satinatura su lastre e coils in acciaio inox.

Ceramica: lappatura - sbordatura - levigatura

Nord ESt Abrasivi offre agli operatori del settore una gamma completa di prodotti per la lavorazione di: piastrelle, cotto, ceramica, gres porcellanato, marmi e granito. In particolare le nostre flaps in tessuto non tessuto vengono utilizzate per le lavorazioni di finitura della superficie delle piastrelle, per ottenere una superficie più uniforme e anche per le lavorazioni di bordatura dopo la smaltatura.

Sono utilizzate su macchine portatili elettriche, pneumatiche e ad albero flessibile per la smerigliatura, pulitura, satinatura di acciai comuni e legati, metalli non ferrosi. Sono composte da lamelle di fibra di Nylon "tessuto non tessuto" incollate radialmente intorno ad un nucleo di fibra. Vengono realizzate in varie grane e densotà, utilizzando sia "tessuto non tessuto" abrasivo all'ossido di alluminio che al carburo di silicio.Sono disponibili in diverse dimensioni e possono essere usate sia su macchine automatiche che semi automatiche. Le ruote lamellari in tnt sono costruite in rulli e successivamente tagliate negli spessori richiesti. Possono essere utilizzate sia su superfici piatte che sagomate adattandosi perfettamente alla forma del profilo. Le macchine che montano queste ruote hanno velocità e senso di rotazione variabili. I rulloni di grandi dimensioni vengono usati su randi impianti nella lavorazione del metallo, pannelli in legno massiccio, trucioli o in MDF. Ogni rullone viene rettificato e bilanciato dinamicamente per evitare vibrazioni e battute durante l'uso. Per una corretta identificazione del prodotto occorre specificate le dimensioni, il tipo di prodotto e la densità.

 

Dimensioni
Le dimensioni sono espresse in mm ed indicate come segue:
Ø Esterno X Spessore X Ø Foro (es. ø200x50x76)

dimensioni

Tipo di prodotto - Grane
Le ruote in tessuto non tessuto vengono realizzate con
diversi tipi di prodotto e in varie grane, così suddivise:

grane

 

DENSITÀ DELLE RUOTE
La densità delle ruote varia a seconda del numero delle lamelle in esse contenute.
A parità di densità, il numero delle lamelle può variare a seconda del tipo di materiale e grana utilizzati.

ruote lamellari